Meteone

Le Previsioni

Venerdì 24 Febbraio

Forti precipitazioni in particolar modo nella seconda parte della giornata su Toscana, Umbria e Marche con  fenomeni in traslazione serale e notturne anche su Lazio ed Abruzzo, nel corso della giornata qualche precipitazione sarà possibile anche su Emilia Romagna,Veneto e Friuli Venezia Giulia, dalla sera precipitazioni anche su Campania, Basilicata e Calabria, altrove nuvolosità irregolare con schiarite via via più ampie sul nord-ovest. Neve sull'Appennino settentrionale inizialmente oltre i 2000 metri in calo serale a 800-1000 metri con fiocchi fin verso i 400-600 metri sul versante Emiliano. Temperature minime in sensibile aumento di 3/6°c su tutte le regioni con aumenti anche di 10°c sulla Sardegna, massime in aumento di 2/5°c in particolar modo sul basso versante Tirrenico. Venti moderati o localmente forti dai quadranti meridionali. Mari poco mossi o mossi, fino a molto mosso il Tirreno meridionale settore ovest, canale di Sardegna e mar Ligure.

Sabato 25 Febbraio

Inizialmente estese precipitazioni su Lazio, Umbria, Abruzzo, Campania, Molise e nord Puglia con neve sull'Appennino centrale oltre i 1000-1200 metri versante Tirrenico e 500-600 metri sul versante Adriatico, precipitazioni in rapido esaurimento nel corso della mattinata sulle regioni centrali, sparse su quelle meridionali fino a sera, ampie schiarite al nord in estensione entro il pomeriggio anche a tutte le regioni centrali. Temperature all'alba in diminuzione di 4/6°c su tutto il centro-nord e Sardegna, in aumento di 2/4°c al sud e Sicilia, massime in diminuzione di 4/8°c su tutte le regioni con cali di 12°c sul medio versante Adriatico e Sardegna, minime in serata in diminuzione di 4/6°c su tutti i settori. Venti moderati-forti dai quadranti settentrionali particolarmente intensi sulle regioni centrali. Mari agitati o molto agitati.

Domenica 26 Febbraio

Residua instabilità sulle regioni meridionali con precipitazioni sparse su Sicilia e settori Ionici, ampi spazi di cielo sereno altrove con velature dal pomeriggio-sera sulle regioni settentrionali. Temperature minime in diminuzione di 2/4°c al centro-sud e Sicilia, in diminuzione di 4/6°c sulla Sardegna e senza variazioni significative al nord, massime in diminuzione di 2/3°c al sud e Sicilia, in aumento di 2/5°c al centro e Sardegna, stazionarie al nord. Venti deboli dai quadranti orientali più intensi sul basso versante Tirrenico. Mari molto mossi quelli meridionali, poco mossi quelli centro-settentrionali.

Rubriche

Breve e Medio Termine

Aria Artica: piogge e temporali

Aria Artica: piogge e temporali

La vasta depressione Artica che si muove sull’Europa settentrionale, lentamente...

Giovedì, 23 Febbraio 2017 Daniele Chierico

Climatologia

La genesi delle Ere Glaciali - Parte 1

La genesi delle Ere Glaciali - Parte 1

Il clima terrestre ha da sempre vissuto periodi più freddi...

Mercoledì, 08 Febbraio 2017 Daniele Chierico

The walking...in the sky

Il cielo: Febbraio 2017

Il cielo: Febbraio 2017

 Il mese di Febbraio ci riserva tante sorprese. In questi...

Venerdì, 03 Febbraio 2017 Dott.ssa Manuela Colella

Meteo/Clima Didattica

Atmosfera e StratWarming - Parte 2

Atmosfera e StratWarming - Parte 2

Dopo la suddivisione dell'atmosfera dello scorso articolo, concentriamoci sulla sfera...

Martedì, 17 Gennaio 2017 Marco Giordano

Geo Didattica

I Vulcanelli di fango

I Vulcanelli di fango

I “vulcanelli di fango”, un fenomeno del quale poco si...

Domenica, 11 Dicembre 2016 Cipriano Clemente

News Scienza dall'Italia e dal Mondo

La genesi delle Ere Glaciali - Parte 1

Mercoledì 08 Febbraio 2017

La genesi delle Ere Glaciali - Parte 1

Il clima terrestre ha da sempre vissuto periodi più freddi...

Il cielo: Febbraio 2017

Venerdì 03 Febbraio 2017

Il cielo: Febbraio 2017

 Il mese di Febbraio ci riserva tante sorprese. In questi...

Atmosfera e StratWarming - Parte 2

Martedì 17 Gennaio 2017

Atmosfera e StratWarming - Parte 2

Dopo la suddivisione dell'atmosfera dello scorso articolo, concentriamoci sulla sfera...

StratWarming e l'Atmosfera Terrestre: Pa…

Lunedì 02 Gennaio 2017

StratWarming e l'Atmosfera Terrestre: Parte 1

Alla scoperta del fenomeno dello StratWarming. Un fenomeno molto importante...

Le News dell'Associazione

Cercasi Programmatore - StartUp Azienda

Mercoledì 16 Novembre 2016

Cercasi Programmatore - StartUp Azienda

Cerchiamo Programmatore/Sviluppatore Software esperto con le seguenti peculiarità, per un...

FantaMeteo 2015/2016 - Premi e Vincitori

Domenica 03 Luglio 2016

FantaMeteo 2015/2016 - Premi e Vincitori

FANTAMETEO 2015/2016 - A fine Maggio si è conclusa la...

MeteOne spegne la sua prima candelina...

Lunedì 07 Dicembre 2015

MeteOne spegne la sua prima candelina...

Esattamente un anno fa, in questi concitati minuti, lo staff...

Auguri da MeteOne: lettera di fine Anno

Mercoledì 24 Dicembre 2014

Auguri da MeteOne: lettera di fine Anno

Cari lettori e lettrici di MeteOne e Meteopb, carissimi utenti...

Storm Chasers

Gelo Polare: gelicidio a Mosca!

Martedì 08 Novembre 2016

Gelo Polare: gelicidio a Mosca!

Carissimi lettori, l’aria gelida che ha conquistato l’Est Europa sta...

Tornado colpisce Cesano (Roma)

Domenica 06 Novembre 2016

Tornado colpisce Cesano (Roma)

Un violento Tornado ha colpito pochi minuti fa Cesano (Roma),...

UK alle prese con "Alexandra"

Giovedì 11 Dicembre 2014

UK alle prese con "Alexandra"

Più che fare il solito articolo di cronaca ,volevamo inquadrare...

Il Live della tempesta elettrica a Roma

Domenica 07 Dicembre 2014

Il Live della tempesta elettrica a Roma

Il 19 Settembre 2011 su Roma si è abbattuta una...

La Bacheca dei Lettori

INVIACI
IL TUO ARTICOLO
diventa un reporter
di METEONE

Invia Ora

SEGNALA
UNA WEBCAM
diventa un reporter
di METEONE

Segnala Ora

Error: No articles to display

INSERISCI
LA TUA STAZIONE
diventa un reporter
di METEONE

Inserisci Ora

INSERISCI
IL RICORDO
di un evento meteorologico
del passato

Inserisci Ora

Previsioni Video Giornaliere

Notizie Flash

Prev Next

Giovedì 23 Febbraio 2017 - 12:39

INVERNO ORMAI NELLE FASI CONCLUSIVE, MA... - Dopo queste irruzione Artica, l'Inverno sembra ormai alle fasi conclusive. Secondo i maggiori modelli numerico previsionali, dovrebbe esserci ancora la possibilità di nevicate su Alpi e Appennino per via di fredde perturbazioni nord-atlantiche. Possibili colpi di coda, con neve a bassa quota? Attualmente non possiamo escluderlo, anche se diventano sempre più difficili e rari. 

Giovedì 23 Febbraio 2017 - 12:37

IRRUZIONE ARTICA, RISALITA CALDA AL SUD CON DRASTICO CALO NEL WEEKEND - Una veloce perturbazione Artica in queste ore si sta gettando dalla valle del Rodano sul Nord-Ovest. Venerdì giornata perturbata e temporalesca su tutto il Centro-Nord e Tirreno, poi in trasferimento anche al Sud. Al meridione temporanea risalita calda con temperature sui 20°C, in calo dalla sera. Weekend perturbato al Sud. 

Allerte

Partners

Ass. "Meteo Puglia e Basilicata"
C.F. 91094850723
Altamura (BA) - CAP 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.