Meteone

L'anticiclone africano in queste ore sta portando temperature decisamente estive su gran parte dell'Italia, ma al Nord si affaccia già una nuova perturbazione temporalesca. Dal caldo di queste ore, si passerà in 48 ore a una nuova intesa fase di maltempo: prima al Centro-Nord e poi anche al Sud.

PriPartSett11Giu2018Situazione in Europa - L'Estate dallo scorso weekend e nelle ultime ore ha ruggito sull'Europa centro-orientale, ma il possibile cambio a una fase più stabile e calda è stato spazzato immediatamente da una nuova perturbazione temporalesca da occidente. Ultime 48h di caldo al Centro-Sud e in parte anche al Nord, poi nuova intense e duratura fase temporalesca. 
Le previsioni settimanali per l'Italia
Prossime 48 ore: l'anticiclone africano si farà sentire soprattutto al Sud Italia, con punte massime che nella giornata di domani (Martedì 12) potranno toccare i 34/36°C in Puglia. Al Nord invece è già iniziato un assaggio del maltempo che interesserà in modo più omogeneo tutte le regioni settentrionali domani (Martedì 12). ATTENZIONE: temporali molto forti al Nord, con rischio di intense grandinate, colpi di vento e fenomeni vorticosi. 
Guarda le previsioni a 3 giorni per l'Italia
SecPartSett11Giu2018Mercoledì 13: calo termico generalizzato con il maltempo che si sposterà anche sulle zone centrali, soprattutto dalla sera forte peggioramento sulle zone centrali tirreniche (Toscana e Lazio). Al Sud ancora caldo (massime sui 30/32°C), ma già in calo le temperature. ATTENZIONE: temporali molto forti al Nord-Est e zone interne centrali, la sera forti sul medio-tirreno, con rischio di intense grandinate, colpi di vento e fenomeni vorticosi.
 
Giovedì 14 e Venerdì 15:  il maltempo si sposterà al Centro-Sud, dove per tutta la giornata si susseguiranno temporali e rovesci anche molto forti. Al Nord migliora, anche se saranno ancora possibili temporali sparsi in Emilia e Pianura Padana centrale nella giornata di Giovedì. ATTENZIONE: temporali molto forti al Centro-Sud, con la formazione di un minimo depressionario e rischio di intense grandinate, colpi di vento e fenomeni vorticosi. 
 
Weekend - Sabato la depressione dovrebbe posizionarsi sul Mar Ionio, apportando ancora maltempo al Sud e nelle zone interne del Centro. Andrà meglio al Nord. Domenica la ferita barica non si andrà a rimarginare con ancora instabilità pomeridiana, soprattutto nelle zone interne del Centro-Sud. Meglio al Nord dove però insisteranno temporali sull'arco alpino e prealpino. 
 
Inizio prossima settimana? Ulteriore afflusso di correnti atlantiche e di "gocce fredde" in quota, che scaveranno una lacuna barica proprio sull'Italia. Ad oggi quindi, sembra protrarsi a tempo indeterminato la fase temporalesca...
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Ultimo bollettino

Mercoledì 27 Giugno 2018 - 12:13

Bollettino meteo | Ancora instabilità e clima fresco fino a Venerdì...

Correnti fresche da est e la presenza di un minimo depressionario sul Sud Italia e Grecia, non permette al tempo... Leggi tutto

Allerte Italia

AllerteItaliaBASE

Ass. "Meteo One"
P.Iva 08066860720
Via Macchiavelli, 112
Altamura (BA) 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.