Meteone
Analisi Generale - L'Alta Pressione si sta spingendo verso L'Inghilterra e i paese settentrionali dell'Europa, lasciando spazio a un'intensa massa d'aria Artica (per la stagione) di incunearsi nel Mediterraneo. In queste ore venti forti di Bora stanno spazzando l'Alto Adriatico, con i primi temporali sul Nord/est accompagnati da un sensibile calo delle temperature. Sul resto dell'Italia vi sarà un graduale peggioramento del tempo durante la giornata.
BollettinoN9
Previsioni 0-24H - Graduale peggioramento del tempo su tutta Italia a partire dalle regioni dell'Alto Adriatico in trasferimento graduale anche al medio e basso. Entro sera verranno coinvolte tutte le regioni meridionali, fino alla Calabria settentrionale.
 
Allerta - Forti temporali nel pomeriggio-sera colpiranno in modo particolare il Centro Italia (Marche, Abruzzo in primis), con rischio di forti grandinate su coste e pianure, e quota neve in calo su 600-700m sull'Appennino. 
 
Previsioni 24-48H - Dopo un primo momentaneo rialzo termico al Sud, la massa d'aria fredda raggiungerà nella notte anche il Sud della Penisola, fino alla Calabria. Quindi crollo delle temperature anche in queste zone, accompagnato da forti venti settentrionali. Rovesci di pioggia interesseranno soprattutto il Medio Adriatico nella mattinata di domani (Mercoledì 19). Qualche rovescio sparso al Sud, in miglioramento nel pomeriggio-sera. Entro sera-notte nuovo impulso freddo da Est con ulteriore calo termico, maggiori dettagli domani mattina..
 
 
Discussione Utenti
Non ci sono messaggi in questo articolo

Allerte Italia

Ass. "Meteo Puglia e Basilicata"
C.F. 91094850723
Altamura (BA) - CAP 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.