Meteone

Più che fare il solito articolo di cronaca ,volevamo inquadrare la situazione meteorologica sul Regno Unito visto le notevoli e quasi estreme condizioni che si stanno verificando dalle prime ore dell'alba,ad avere la peggio sono sicuramente le tante isole a largo della Scozia occidentale e i promontori montuosi della Scozia stessa,le Highlands. I principali protagonisti di questo peggiormento sono il vento,il freddo e le mareggiate ,a tratti è caduta anche la neve sopra i 500m visto che comunque si tratta di aria artica derivante dalla Groenlandia .

Situazione a 500hpa e al suolo.

500gb

In quota è presente un profondo vortice a NE del Regno Unito,vortice che è accompagnato da aria molto fredda,sono infatti presenti valori vicini ai -40° a 500hpa come si evince nella mappa precedente del modello GFS,il vortice è ben strutturato e possiede un elevato gradiente barico responsabile del movimento delle masse d'aria a tutte le quote, almeno secondo le simulazioni modellistiche proseguirà poi verso la Scandinavia portando anche qui vento e maltempo generalizzato. La disposizione dell'asse della saccatura in quota "inclinato" e la curvatura delle isobare sull'Oceano Atlantico settentrionale sono sicuramente le principali cause della forza dei venti anche in superficie,essi infatti non possono fare altro che accellerare e spingersi fino a valori di 35-40m/s (tra i 110km/h e i 120km/h) con punte di raffica anche a 140km/h come vedremo successivamente con la tabella dei dati registrati

500gbve

Valori di raffica massima del vento registrati nel Regno Unito

raffichealexandra

Oltre ai valori di raffica ,le condizioni restano proibitive per le temperature,che congiuntamente al vento portano le temperature di percezione del corpo umano o "wind chill" a valori incredibili,se prendiamo il dato di Cairngorms(Scozia) ,ha registrato la raffica massima di 137km/h quando registrava una temperatura di -6°,effettuando il calcolo con la formula del wind chill troviamo una temperatura percepita di -43.4°!.

Alcune immagini dai media.

scotland

Britain1

FonteIndipendent.ie 

Discussione Utenti
Re: Regno Unito alle prese con "Alexandra" -- DanieleChierico
Thursday, 11 December 2014 23:43
E' superlativo un Wind Chill de genere! Immaginate le tempeste in antartide...
Re: Regno Unito alle prese con 'Alexandra",le nostre mappe. -- SaverioTubito
Thursday, 11 December 2014 20:37
Grazie king!
Si infatti,non escludo che si sia toccato anche qualche valore più basso dei -43°.
Re: Regno Unito alle prese con 'Alexandra",le nostre mappe. -- king
Thursday, 11 December 2014 20:24
Bravo! Bell'articolo!
Comunque Wind chill di -43.4°C è qualcosa di pazzesco!!:icon_eek:

Ultimo bollettino

Mercoledì 09 Agosto 2017 - 17:19

Ultime 48H di caldo estremo al Sud, avanzano i temporali da Nord!

L'anticiclone africano continua ad interessare il Centro-Sud Italia, con temperature che localmente risulteranno superiori anche ai 40 gradi. Da Nord... Leggi tutto

Allerte Italia

Ass. "Meteo Puglia e Basilicata"
C.F. 91094850723
Altamura (BA) - CAP 70022 
info@meteone.it

Seguici su:

   icogoogleplus

Nota - Il Sito fa uso di cookie - I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.